paolo

Tanto ha studiato per fare l’ingegner
Ma je bastato? Certo che no!
Da Milano a Falconara è venuto per fare il manager.
È finita lì? Indovinate un po’?
S’è messo a fare il giardinier!
Tutto il week end taglia e pota dall’alba all’occaso
Ma ìmpari è la lotta con il lauro ceraso!
Direte: La smetterà finalmente!
Macché! Costruisce e fa il carpentiere
Basta per adesso? Manco per niente.
Si sta preparando per fare il locandiere!
Anna scuote il capo sconsolata
E lo guarda senza capire
Ma quando si darà una calmata?
I suoi occhi perplessi sembrano dire.
La Juve non je la potete toccà
Quella è scienza, fede e inshallà
Amico fedele senza inciampo
Al FEG non ha fatto mai mancare  niente
e quando serve magna e beve come carta assorbente
Anche per questo  è diventato proboviro sul campo.
Ora finisco, ma ce rimane molto da dì
Però dopo dite che rompo
E allora solo aggiungo con agile zompo
viva  Baolino, viva viva Pallì