gus

C’era una volta un paesino ridente
Tutti tranquilli: non succedeva mai niente.
Poi un giorno all’improvviso ogni cosa cambiò.
Le nubi si addensarono e il cielo si oscurò.
Il lampo illuminò il borgo impaurito.
Il tuono ruppe il silenzio inaudito.
Molti in verità si aspettavano l’evento
Eh, L’avevan vista la Lilly col pancione!
E si misero in fila col cuor contento
Era nato, era nato, cantavano !! Era nato il Gussone!!!